Il giovane artista emergente Luca Sireci, è si da pochi anni dedito all’arte pittorica ma già dimostra una maturità artistica considerevole. L’espressione della sua pittura è palesemente futuristica e dalla lettura dei suoi già numerosi dipinti, si evince una personalità fortemente marcata. Dipingendo, si crea in lui un processo che libera la sua anima e gli permette il passaggio dal mondo interiore, con i suoi sentimenti e le sue emozioni, al mondo esteriore.

(Critico A.U.P.I.  Arnaldo Pauselli)

A Luglio 2012 ho partecipato alla mostra personale del pittore Claudio Sireci presso la Galleria di Palazzo Pretorio di Gubbio (PG) assieme alla pittrice Anna Zorzi.

Ho illustrato delle fiabe che sono state pubblicate sia in Italia che in India nel libro intitolato: “Oltre i confini” per l’associazione indiana “Alice project” nell’anno 2013.

A febbraio 2014 ho esposto i miei quadri presso il circolo arci “Chinaski” in via degli Orbi (TN) assieme alla pittrice Anna Zorzi.

Ad aprile 2014 ho partecipato alla decorazione d’interni dell’Istituto “Franca Martini” assistendo e collaborando con i pazienti colpiti da problemi psicofisici o motori nel periodo di stage.

A Gennaio 2015 ho partecipato alla mostra d’arte presso il locale “Nettuno” in Piazza Duomo (TN) assieme alla pittrice Anna Zorzi.

Dall’arte grafica alla decorazione pittorica, non ho un preciso percorso da seguire. Negli ultimi due anni ho in parte abbandonato la pittura per comprendere al meglio le infinite tecniche che ci circondano dalla lavorazione del metallo al mosaico, dalla scultura all’incisione diretta e indiretta. Credo che l’arte sia un libro che va letto e riletto senza mai concluderlo. Trovo molto interessante studiare e comprendere nuovi passaggi di varie tecniche e unirle nel modo più naturale e istintivo possibile.

 

1

 

 

c

gfio

hjlrkudk

jyfrsu

kgf

DSCN2739

 

 

DSCN3333

 

 

DSCN3342

LUCA SIRECI